Illuminazione

Il luogo per le prime domande, dubbi e indicazioni per avviare al meglio un acquario marino mediterraneo

Moderatore: Luke

Rispondi
LorenzodelMare
Messaggi: 20
Iscritto il: 30 ott 2017, 0:24

Illuminazione

Messaggio da LorenzodelMare » 13 feb 2018, 15:21

Salve. Volevo chiedervi quale neon è più adatto per il Med, siccome ho un acquario con plafoniera chiusa e due neon già installati dentro della Philips T8 da 15 Watt bianchi. Siccome dopo l'inserimento delle rocce vive dopo qualche settimana ho avuto un invasione di cianobatteri rossi, avevo idea di togliere un neon e al posto di quello inserirne uno a luce blu, così da tenerne uno bianco e uno blu. Come si chiamano queste luci blu in commercio? Secondo voi è un'idea giusta? Le luci attiniche per tropicali so che non vanno bene per il Med. Cosa posso fare per eliminare i cianobatteri che si sono formati sul fondo e sopra le rocce? Voi avete avuto questo problema? Poi nel Mediterraneo la maggior parte degli organismi tra cui anche i pesci sono sciafili e una luce come quella che ho adesso non mi piace nemmeno esteticamente perché è troppo forte, per quello sono nati i cianobatteri. Tenete conto che la vasca gira da un mese e qualcosa ed è quindi ancora in maturazione quindi per accelerare il processo non ho fatto cambi e non ho usato schiumatoio perché per ora ho solo rocce vive.

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10406
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: Illuminazione

Messaggio da gnatophillum » 13 feb 2018, 18:10

visto che e' in maturazione lasciala maturare. fai un cambio, normale. i ciano vengono non perche' hai tanta luce ma per varie ragioni.
perche' le attiniche non vanno bene? gli organismi med non e' vedo che sono sciafili molti vivono in pochi cm di acqua e non hanno nessun problema con la luce. se mi dici che solo pochi hanno alghe simbionti per sfruttare la luce del sole e' vero, ma no che sono sciafili.
la luce dipende da cosa vuoi ricreare, se pozza di marea allora la luce ti serve, se vuoi un ambiente piu' fondo vai di bianco e blu magari un 10.000 kelvin ed un blu e sei tranquillo.
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

LorenzodelMare
Messaggi: 20
Iscritto il: 30 ott 2017, 0:24

Re: Illuminazione

Messaggio da LorenzodelMare » 13 feb 2018, 19:53

Ad esempio se volessi ricreare un ambiente di scogliera superficiale (zona fotica) che va dai 20 ai 50 metri di profondità vanno bene due neon T8 uno bianco e uno blu entrambi da 10000 k? Perché io non sono bravo a distinguere le potenze e le gradazioni delle lampade infatti non so niente di elettronica. Per dire, di neon blu esistono varie potenze di luce, non credo siano tutte uguali. Mi correggo è vero non tutti gli organismi sono sciafili, esistono le pozze di marea e la zona degli spruzzi. Scusate per l'affermazione scorretta ma sono un principiante alle prime armi

Avatar utente
rossibru
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 6505
Iscritto il: 31 mar 2010, 14:40
Località: Albenga

Re: Illuminazione

Messaggio da rossibru » 13 feb 2018, 22:07

due tubi uno bianco 10000k ed uno blu vanno benissimo come potenza : lunghi da stare un vasca cioè poco meno della vasca.
Ciao

Bruno B. Rossi
Albenga

Socio AIAM Tessera N° 152
________________________________________

Non maltrattare gli animali - Rispetta il Mare

LorenzodelMare
Messaggi: 20
Iscritto il: 30 ott 2017, 0:24

Re: Illuminazione

Messaggio da LorenzodelMare » 13 feb 2018, 23:58

Ma se compro un neon blu e poi non è compatibile con la plafoniera? Cioè se lo attacco e poi non funziona? Basta che i tubi siano T8 della stessa lunghezza o serve qualche altro accorgimento? Grazie mille per la vostra attenzione

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10406
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: Illuminazione

Messaggio da gnatophillum » 14 feb 2018, 10:55

come dice bruno un blu e un 10000k vanno bene. la dimensione dipende dal wattaggio, neon t8 da 15 w hanno una misura standard, quelli da 18 ne hanno un'altra. dipende dalla tua vasca. credo che tu abbia molta confusione in testa. se e' scogliera superficiale non va dai -20 ai -50 metri. in caso puo' andare da 0 a -10 metri di profondita'. gia' a 30-40 metri di propfondita' nell'ambiente costiero la quantita' di luce che arriva giu' e' molto ridotta.
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

Rispondi