Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Il luogo per le prime domande, dubbi e indicazioni per avviare al meglio un acquario marino mediterraneo

Moderatore: Luke

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 27 dic 2015, 12:03

Ho inserito in vasca alcune alghe,sperando che non ostacolino il processo di maturazione della vasca.
Una è la Padina Pavonica,delle altre due non ne conosco il nome,ma le ho raccolte su una spianata il giorno di Natale,approfittando del buon tempo e della bassa marea.Se le riconoscete vi sarei grato se me le segnalaste.
Immagine
Immagine
Immagine
Vito

Avatar utente
Yemenita
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 3412
Iscritto il: 1 giu 2010, 21:46
Località: Alassio
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da Yemenita » 27 dic 2015, 21:26

Difficilmente prolifererà , ma danno non ne fai. Staremo a vedere. Magari mi sbaglio
Prima di fare domande inutili LEGGI le guide di AIAM

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 28 dic 2015, 8:34

Ma le hai riconosciute?
Vito

Avatar utente
Yemenita
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 3412
Iscritto il: 1 giu 2010, 21:46
Località: Alassio
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da Yemenita » 28 dic 2015, 10:31

L'alga in genere vuole stabilità .Ancor più dell'eterotrofia . Se vedi che si sfalda ,toglila. Te l'ho detto : si può solo aspettare. Da me ,anni fa ormai, è partita un'alga superiore che non ho mai identificato e ha ben colonizzato la vasca. Ha fatto tutto lei. Manco sapevo di averla inserita. Un altro esempio : un amico mi regalò una roccia con un alga rossa molto bella. Cresciuta spontaneamente nella sua vasca. Nella mia, già matura come vasca, deperì in breve tempo. Ogni alga vuole la sua acqua, la sua luce, la sua corrente. Difficile capirlo. Quindi abbiamo poca possibilità di manovra con questa parte fondamentale della vasca : il verde
Prima di fare domande inutili LEGGI le guide di AIAM

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14904
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da mabbond » 28 dic 2015, 16:59

L'alga sembra una specie di dictyota, ma dovresti fare qualche foto in modo da poterla ingrandire così non si capisce granchè.
Michele Abbondanza

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 29 dic 2015, 20:24

Ciao Michele,da un raffronto fatto su immagini delle schede,mi sembra essere Dictyota Dichotoma,Padina Pavonica,ma per le altre due non ho idea.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Vito

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14904
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da mabbond » 29 dic 2015, 20:29

Quelle che dici ci sono. Per le altre avrei bisogno di foto un pò più grandi, queste sono proprio piccole piccole.
Comunque il mondo delle alghe è molto vario e difficile, molte volte con le foto si sbaglia facilmente.
Michele Abbondanza

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 29 dic 2015, 21:31

Vito

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14904
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da mabbond » 29 dic 2015, 21:51

La prima è quella tipica alga rossastra che si trova anche alla base della posidonia? Potrebbe essere ceramio.
la seconda in realtà sono più alghe, credo che una potrebbe essere wrangelia.
Comunque meglio ora le foto, anche se la profondità di campo è molto ridotta.
Michele Abbondanza

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10490
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da gnatophillum » 29 dic 2015, 22:08

La padina pavonica difficilmente andrà avanti, é una alga calcarea difficile. Le brune vanno bene, basta luce e movimento.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 30 dic 2015, 8:40

Ceramio?Si,mi sembra proprio lei mentre l'altra non somiglia alla wranghelia.Ti ringrazio.
Peccato che la padina pavonica non andrà avanti,è molto bella.Ma di solito le cose belle sono le più difficili da ottenere.
Vi auguro un anno nuovo migliore!!!
Vito

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14904
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da mabbond » 30 dic 2015, 10:17

Tanti auguri anche a te.
Si, purtroppo la padina e' in'alga bella ma troppo delicata, non ricordo di nessuno che è riuscito ad allevarla per molto tempo, causa anche una stagionalità naturale. Per le altre alghe, se riesci a fare foto più selettive vediamo di dare dei nomi.
Mik by tapatalk
Michele Abbondanza

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 30 dic 2015, 17:48

Mi viene il dubbio che una appartenga alla Cystoseira,il dubbio mi è sorto perchè a Taranto,quest'alga dovrebbe essere comune e anche perchè nel retino ho trovato un Clinitrachus Argentatus,che spesso frequenta quest'alga e che anche nella mia vasca si intrufola nel cespuglio.La somiglianza alle foto trovate in rete,però,è scarsa.Mah!!!!
Vito

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14904
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da mabbond » 30 dic 2015, 19:43

Può essere, ero in dubbio se riportarla perché è un'alga parecchio varia con alcune sottospecie che rendono il riconoscimento difficoltoso. Comunque se riesci fai foto avvicinandoti più che puoi, sempre con l'oggetto a fuoco.
Mik by tapatalk
Michele Abbondanza

castoronero
Messaggi: 287
Iscritto il: 6 mag 2015, 20:56
Località: Taranto

Re: Vi presento la mia prima vaschetta MED DSB

Messaggio da castoronero » 2 gen 2016, 14:41

Ed eccomi ancora sul forum per darvi un ulteriore aggiornamento,ho visto in vasca due gamberetti lunghi non più di 10-12 millimetri,dotati ognuno di 2 belle chele;ed io di loro non ne conoscevo la presenza .Invece ho messo in vasca 2 Mytilus galloprovincialis,che in natura crescono laddove ho prelevato sabbia,acqua e pietre.Di loro posso inserire la foto,dei due gamberetti no,perchè sono scomparsi in breve tempo.Inoltre posto un paio di foto di un mio inquilino alquanto strano e misterioso(Clinitrachus argentatus)che non vedevo dal giorno in cui l'ho messo in vasca.E' ritratto mentre attraversa le foglie della Padina pavonica.
http://s14.postimg.org/exenyo729/IMG_0352.jpg
http://s29.postimg.org/s5b4a88o7/IMG_0353.jpg
http://s29.postimg.org/v9zkc8tlz/IMG_0363.jpg
Vito

Rispondi