il mio primo Mini med 30 litri

Il luogo per le prime domande, dubbi e indicazioni per avviare al meglio un acquario marino mediterraneo

Moderatore: Luke

ale92
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 ago 2017, 19:45

il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda ale92 » 10 set 2017, 21:43

Buonasera a tuttti
vi presento il mio mini med da 30 litri.

caratteristiche tecniche :

Cubo wave box 30x30 x35

filstro esterno hydor prime 10 caricato a spugne e carbone attivo

plafoniera led blau marine 2.0 8h/gg

pompa di movimento sicce Voyager nano 1000 l/h

schiumatoio autocostruito

fondo composto da 5 cm sabbia viva raccolta in mare, acqua viva, solo rabbocchi di acqua per via dell' evaporazione dovuta alle ventoline di raffreddamento.

Roccia viva asciutta e piccoli pezzi di roccia viva colonizzata

L' acquario stà girando da circa 3 settimane e misurando gli No3 sono a 10 mg/l anche se non so se i test utilizzati sino ancora affidabili

Ho inserito qualche alga di cui non ricordo il nome, quelle che aiutano a diminuire gli no3.

Scusate se sono stato così schematico ma è la seconda volta che riscrivo il testo perchè mi cancellava tutto spero di essere stato il più chiaro possibile .

ecco la vasca :
20170906_135435.jpg
20170906_135435.jpg (41.65 KiB) Visto 277 volte

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10386
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda gnatophillum » 11 set 2017, 10:18

ciao, la vaschetta e' motlo carina, magari la prossima volta carica una immagine un poco piu' grandina. i limiti sono 1024x1024 e 256 kb. fai un controllo di no2 e' piu' importante per sapere se la vasca e' attiva biologicamente o meno. potresti anche stare senza schiumatoio e fare cambi di 10 litri ogni mese. non penso avresti grandi difficolta' nella gestione.
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10386
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda gnatophillum » 11 set 2017, 10:21

aggiungo una cosa, le rocce sembra abbastanza porose e quindi probabilmente ti forniranno una buona filtrazione gia' da se. io avevo una vaschetta simile alla tua come dimensioni e avevo una pompa di movimento da 800l/h e una da 600 l/h che alimentava il refrigeratore, niente filtro o schiumatoio. basta che aggiungi un poco di alghe, chesso'' caulerpa prolifera o qualche bella bruna dicomotica e andra' da sola la vasca.
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

Gioacchino
Messaggi: 188
Iscritto il: 19 giu 2010, 18:53

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda Gioacchino » 11 set 2017, 14:24

Molto carina
Segui i consigli di Pietro che sono sempre giusti. Stai partendo bene col passo giusto, ovvero passo lento. Potresti cominciare a mettere anche qualche palemon

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk
ciao

Gioacchino Di Benedetto
Palermo

SantaMonicaHelp
Messaggi: 60
Iscritto il: 31 dic 2011, 2:42
Località: Santa Monica, California, USA

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda SantaMonicaHelp » 14 set 2017, 22:21

Molto carino! :)

-Paola

ale92
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 ago 2017, 19:45

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda ale92 » 18 set 2017, 21:44

rieccomi ,intanto volevo ringraziare tutti dei complimenti che mi avete fatto e degli utili suggerimenti che mi avete dato, oramai sono arrivato alla 4à settimana di vita.

Ho dovuto fare abbondanti cambi di acqua ,circa il 30 % a distanza di pochi giorni l' uno dall'altro in maniera da abbattere in maniera sostanziosa la presenza di ammoniaca; No2 , in quanto dopo aver controllato con i nuovi tester risultava essere a circa 6 mg/l, troppi!!!

Adesso l' ho portata a 0-1 mg/l, ho inserito un attivatore batterico in polvere direttamente sopra la roccia in maniera da favorirne lo sviluppo batterico utile l suo interno.

In seguito ho inserito i primi inquilini adesso vi mostro un pò di foto.
anemone.jpg

anemone
che roba è.jpg

che roba è secondo voi?
gamberetto + anemone.jpg

i miei gamberetti, che pulitori!
gamberetto.jpg

altro gaamberetto
un pò di alghe.jpg

un pò di alghe; sapete dirmi che specie sono e se posso tenerle e come?
intero.jpg

la vasca per intero

Grazie a tutti in anticipo, ciao ciao :D :D

Gioacchino
Messaggi: 188
Iscritto il: 19 giu 2010, 18:53

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda Gioacchino » 20 set 2017, 18:32

Va bene anemone e gambero ma se hai problemi di ammoniaca e nitriti non devi mettere più nulla. Adesso la vasca deve stabilizzarsi ma ci vuole tempo. Anche se hai fatto cambi è probabile che i nitrati saliranno ancora. Devi aspettare che la vasca risponda e scendano da soli, dopo potrai mettere qualcos'altro.

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk
ciao

Gioacchino Di Benedetto
Palermo

Bluprofondo
Messaggi: 131
Iscritto il: 4 set 2016, 15:58

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda Bluprofondo » 24 set 2017, 17:26

Molto carina la rocciata, quello che ho imparato io e' cercare di avere pazienza; i risultati arriveranno
Fabio
Piombino (LI)

Avatar utente
Yemenita
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 3404
Iscritto il: 1 giu 2010, 21:46
Località: Alassio
Contatta:

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda Yemenita » 1 ott 2017, 20:29

Se tu abbatti con i cambi i tuoi no2 , non farai mai in modo che nella tua vasca si insedino batteri utili a far diventare gli no2 in no3. Gli no2 devono abbassarsi da soli col loro tempo, che non è molto poi, con un biologico.
Prima di fare domande inutili LEGGI le guide di AIAM

SantaMonicaHelp
Messaggi: 60
Iscritto il: 31 dic 2011, 2:42
Località: Santa Monica, California, USA

Re: il mio primo Mini med 30 litri

Messaggioda SantaMonicaHelp » 25 ott 2017, 3:12

Gamberi molto carini!

-Kamran


Torna a “Il mio primo acquario mediterraneo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti