Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Avatar utente
andrea
Socio AIAM
Socio AIAM
Messaggi: 5558
Iscritto il: 31 mar 2010, 11:55
Località: Muggia

Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda andrea » 18 apr 2011, 17:19

Progetto scuola d’infanzia – allestimento

L’acquario dovrebbe arrivare domani.
L’allestimento lo potrò fare subito dopo le vacanze di Pasqua.

Suggerimenti su come muovermi?

Vi spiego la situazione: l’acquario tiene trenta litri, quindi io mi presenterò con l’acquario e due taniche per riempirlo (oltre ad una buona dose di stracci).

Intanto... sul fondo metto sabbia o graniglia? O addirittura ciottoli?
Sabbia viva presa al mare (tanto ne basta un secchiello, visto che di sicuro non faccio un dsb), o prendo un po’ di sabbia per costruzioni edili? O prendo una manciata di ciottoli tondi?

Considerate che l’acquario deve riuscire a “sopravvivere” per due mesi circa, e che ovviamente non potrò aspettare un mese di maturazione.

La mia idea era di partire da subito con acqua naturale, due o tre cm di sabbia grossolana (la sabbia “granita” che prendo per fare i getti di cemento), e un paio di roccette prese in mare, magari già da subito con un’Actinia equina e/o un’Anemonia viridis piccola, tanto per far vedere qualcosa di vivo.

Nell’acquario ci sarà un aeratore interno della Hydor (quello che fa anche la lucetta blu, così dà un’altra nota di colore che dovrebbe piacere ai bimbi) e il filtro interno di serie.
Ovviamente la vasca non è refrigerata.

Che ne dite?
Suggerimenti?
Proposte alternative?
Socio AIAM 75
Il mio blog
Il mio topic

"Esistono soltanto due cose infinite: l'universo e la stupidità umana. Ma della prima non sono tanto sicuro."
Albert Einstein

Immagine

Jellyfish
Socio AIAM
Socio AIAM
Messaggi: 908
Iscritto il: 22 giu 2010, 1:14
Località: padova

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda Jellyfish » 18 apr 2011, 17:27

io userei i ciotoli, sarà più semplice quando dovrai smantellarlo.
Franco
Socio AIAM

Avatar utente
rossibru
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 6489
Iscritto il: 31 mar 2010, 14:40
Località: Albenga

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda rossibru » 18 apr 2011, 18:50

Ogni cosa ha i suoi pro e i suoi contro.
I ciottoli ed anche la sabbia grossolana si riempiranno di sporcizia, non solo non sarà un bel vedere, ma ne risentirà anche la qualità dell'acqua. Andrei di sabbia fina, sugarsize.
Ciao

Bruno B. Rossi
Albenga

Socio AIAM Tessera N° 152
________________________________________

Non maltrattare gli animali - Rispetta il Mare

Avatar utente
urinatores
Messaggi: 1487
Iscritto il: 27 mag 2010, 22:19
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda urinatores » 18 apr 2011, 20:14

Usa la sabbia da "sabbiatura", circa tre centimetri.... è bella e pesante.
Inserisci tutto insieme, compreso gli invertebrati che hai citato.
Leonardo Cherici
San Benedetto del tronto (AP)
leonardocherici@yahoo.it
Tessera AIAM N°223

Chi sa remare trova sempre un posto in barca

Immagine

Avatar utente
rossigeologo
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 5680
Iscritto il: 5 apr 2010, 22:43

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda rossigeologo » 18 apr 2011, 22:23

secondo me una sabbia grossolana naturale, con frammenti di conchiglie... fa sempre il suo effetto! la sporcizia è secondaria, in due mesi non può diventare un problema. Anche perchè la vasca è piccola, e una tanica fa un buon cambio. Un fondo così può mostrare piccoli anfipodi e vermicelli e ofiure da guardare magari con una lente di ingrandimento.
Stefano C. A. Rossi

Milano

Avatar utente
rossigeologo
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 5680
Iscritto il: 5 apr 2010, 22:43

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda rossigeologo » 18 apr 2011, 22:23

:D ed eccoti con tre pareri differenti!! :D
Stefano C. A. Rossi

Milano

Avatar utente
andrea
Socio AIAM
Socio AIAM
Messaggi: 5558
Iscritto il: 31 mar 2010, 11:55
Località: Muggia

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda andrea » 18 apr 2011, 22:43

rossigeologo ha scritto::D ed eccoti con tre pareri differenti!! :D


:lol:

Forza, dài: abbiamo ancora una settimana di tempo per sviscerare l'argomento.

Trovo interessante che ci sino diverse "filosofie" in merito all'allestimento di una vaschetta semplice semplice e "a termine".
Socio AIAM 75

Il mio blog

Il mio topic



"Esistono soltanto due cose infinite: l'universo e la stupidità umana. Ma della prima non sono tanto sicuro."

Albert Einstein



Immagine

Avatar utente
rossibru
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 6489
Iscritto il: 31 mar 2010, 14:40
Località: Albenga

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda rossibru » 18 apr 2011, 22:51

andrea ha scritto:
rossigeologo ha scritto::D ed eccoti con tre pareri differenti!! :D


:lol:

Forza, dài: abbiamo ancora una settimana di tempo per sviscerare l'argomento.

Trovo interessante che ci sino diverse "filosofie" in merito all'allestimento di una vaschetta semplice semplice e "a termine".

Semplice semplice un par di :censored: ti è mai venuto in mente che è destinata a dei bambini dell'asilo e che un eventuale, malaugurato, incidente di percorso con la morte di un organismo scatenerebbe un dramma?
E' vero che cambi facilmente l'acqua, è una vasca maneggevole, ma i bambini sono dannatamente sensibili (per fortuna).
Dovrai muoverti con molta più attenzione, ma molta di più di quanta non debba mettercene Leo
Ciao

Bruno B. Rossi
Albenga

Socio AIAM Tessera N° 152
________________________________________

Non maltrattare gli animali - Rispetta il Mare

Avatar utente
andrea
Socio AIAM
Socio AIAM
Messaggi: 5558
Iscritto il: 31 mar 2010, 11:55
Località: Muggia

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda andrea » 18 apr 2011, 23:03

E' verissimo quello che dici, Bruno.
Mi è venuto in mente eccome, tanto che l'ho anche messo nero su bianco nel progetto presentato alla dirigente scolastica: prioritario il cercare di rispettare e non far soffrire nessun organismo, ma con la precisazione che non ne posso garantirne la sopravvivenza, in quanto sarebbe una garanzia impossibile da dare in ogni caso (anche nel caso dei "classici" pesci rossi).

Credimi, non prendo affatto la cosa sotto gamba. Anche per me è un'esperienza del tutto nuova, sotto gli occhi di bambini, genitori e maestre. Le maestre sono entusiaste all'idea, come anche i genitori che hanno saputo del progetto: e questo è un motivo in più per non fare passi falsi.

La scelta degli organismi, oltre che dell'allestimento, sarà estremamente importante e delicata.
Alla fine mi piacerebbe che ne venisse fuori una vaschetta carina da vedere, con due o tre piccole Anemonia viridis che agitano i tentacoli, un paio di Actinia equina, qualche paguro, qualche Palaemon, un riccio, qualche lumachina, un granchietto e forse una piccola Salaria pavo.

Al momento, ma resto aperto alle proposte differenti, sarei orientato al fondo con sabbia "granita" per edilizia (quella un po' grossolana), con l'alternativa della sabbia fina (sempre per edilizia) inframezzata da qualche ciottolo; e come arredamento qualche roccetta e un paio di gusci di Sphaerechinus granularis, che fanno molta scena.

Ah, dimenticavo: conto di cambiare 10 litri ogni serttimana, quindi un buon 40% del totale (considerando che i 30 litri sono lordi).
Socio AIAM 75

Il mio blog

Il mio topic



"Esistono soltanto due cose infinite: l'universo e la stupidità umana. Ma della prima non sono tanto sicuro."

Albert Einstein



Immagine

Avatar utente
gnatophillum
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 10357
Iscritto il: 30 mar 2010, 13:18
Contatta:

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda gnatophillum » 19 apr 2011, 0:48

quoto stefano per il fondo.
Pietro Grassi
---------------
Oslo - Norvegia

LEGGI le nostre guide, saprai come iniziare!!!!le guide di AIAM

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14807
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda mabbond » 19 apr 2011, 7:40

Sarei anche io per il fondo grossolano. Bisogna vedere se in così poco tempo si potrà popolare.
Però potrebbe essere un'alternativa un fondo basso e fine.
Michele Abbondanza

Avatar utente
urinatores
Messaggi: 1487
Iscritto il: 27 mag 2010, 22:19
Località: San Benedetto del Tronto

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda urinatores » 19 apr 2011, 8:22

Per questo dicevo fondo basso e fine... è rapido, d'effetto. Unico inconveniente è che devi lavarlo bene prima di inserirlo altrimenti avrai acqua giallognola per alcuni giorni.
Leonardo Cherici
San Benedetto del tronto (AP)
leonardocherici@yahoo.it
Tessera AIAM N°223

Chi sa remare trova sempre un posto in barca

Immagine

Avatar utente
andrea
Socio AIAM
Socio AIAM
Messaggi: 5558
Iscritto il: 31 mar 2010, 11:55
Località: Muggia

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda andrea » 19 apr 2011, 8:44

Mi avete convinto...
Mischierò al 50 % sabbia fine e sabbia grossolana. :)
Socio AIAM 75

Il mio blog

Il mio topic



"Esistono soltanto due cose infinite: l'universo e la stupidità umana. Ma della prima non sono tanto sicuro."

Albert Einstein



Immagine

Avatar utente
Yemenita
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 3402
Iscritto il: 1 giu 2010, 21:46
Località: Alassio
Contatta:

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda Yemenita » 19 apr 2011, 14:25

La scelta degli organismi, oltre che dell'allestimento, sarà estremamente importante e delicata.
Alla fine mi piacerebbe che ne venisse fuori una vaschetta carina da vedere, con due o tre piccole Anemonia viridis che agitano i tentacoli, un paio di Actinia equina, qualche paguro, qualche Palaemon, un riccio, qualche lumachina, un granchietto e forse una piccola Salaria pavo.


Con questa scelta di organismi non ci credo al rischio di morti in vasca.Sono,giustamente,i più robusti che ci siano e noi non siamo più dei pivellini.

Andrea: andrà tutto benissimo :coolyea:

Ciao

Aldo
Prima di fare domande inutili LEGGI le guide di AIAM

Avatar utente
mabbond
Direttivo AIAM
Direttivo AIAM
Messaggi: 14807
Iscritto il: 30 mar 2010, 18:48
Contatta:

Re: Acquario temporaneo c/o asilo: allestimento

Messaggioda mabbond » 19 apr 2011, 19:13

Yemenita ha scritto:Con questa scelta di organismi non ci credo al rischio di morti in vasca.Sono,giustamente,i più robusti che ci siano e noi non siamo più dei pivellini.

Andrea: andrà tutto benissimo :coolyea:

Ciao

Aldo

Ne sono convinto anche io. :coolyea:
Michele Abbondanza


Torna a “2011 - Muggia (TS)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite